Treni e stazioni

In questa pagina troverai consigli utili per viaggiare in treno in Europa senza problemi. Per domande sui viaggi in treno in Europa rivolgiti al nostro efficiente Servizio clienti.

Informazioni per chi viaggia in treno

 

Controlla bene la tua stazione

Molte grandi città hanno più di una stazione, e i treni in arrivo e in partenza dalla città non sempre fermano in ognuna di esse. Controlla bene da quale stazione devi partire in modo da non perdere il treno. Se vuoi arrivare a una determinata stazione di una città, verifica inoltre che il treno su cui stai per salire fermi anche lì.

Informazioni relative a binari ed orari

La maggior parte delle ferrovie europee ha un sito web dove è possibile controllare le informazioni sui binari dei treni, gli orari ed effettuare le prenotazioni online. Le informazioni relative ai binari dei treni e agli orari di partenza sono quasi sempre disponibili nelle stazioni ferroviarie. Le stazioni più grandi sono provviste di tabelloni computerizzati che forniscono informazioni aggiornate al minuto. Solitamente sui binari troverai anche dei monitor che riportano l'orario di partenza e la destinazione del treno successivo.

Salire e scendere dai treni

Hai controllato l'orario e sai da quale binario partirai: ora sei pronto per salire a bordo! Se hai effettuato la prenotazione, troverai il numero del posto e del vagone stampati sul biglietto. I monitor sui binari di alcune stazioni mostrano la composizione dei treni notturni e a lunga percorrenza e indicano in che punto del binario si fermerà il tuo vagone. Preparati a salire sul treno non appena arriva: la sosta in stazione è spesso molto breve.

1a o 2a classe

Puoi capire se un vagone è di 1a o 2a classe dai numeri esposti accanto alla porta o sul finestrino. In alcuni treni, entrambe le classi si trovano in un unico vagone. Presta molta attenzione alla destinazione indicata sul monitor e/o al numero del vagone vicino alla porta. I treni possono essere divisi e inviati in diverse direzioni, quindi assicurati che il vagone in cui ti trovi stia andando dove desideri. Una volta individuato il tuo vagone, trovare il posto a sedere sarà facile. Se hai prenotato un posto in uno scompartimento, cerca l'indicazione sulla porta dello scompartimento o vicino a essa e verifica che il numero di posto riportato sul tuo biglietto sia compreso nell'elenco. Per le prenotazioni sui vagoni scoperti, i numeri dei posti a sedere sono indicati sul poggiatesta.

Quanto manca?

Le fermate in stazione non sono sempre annunciate o potrebbero essere annunciate in una lingua che non conosci. Prendi nota dell'orario di arrivo previsto e dei nomi delle stazioni che precedono la tua fermata, così quando il treno arriverà a destinazione sarai pronto per scendere. I nomi delle stazioni sono chiaramente visibili sui binari. Se hai dei dubbi, chiedi conferma a un dipendente delle ferrovie o a un passeggero della zona.

Bagagli

La maggior parte delle stazioni ferroviarie dispone di carrelli per i bagagli, depositi bagagli o armadietti a monete per la custodia dei bagagli. A bordo del treno, i portabagagli si trovano sopra i sedili o in fondo ai vagoni, ma non perdere di vista il tuo bagaglio poiché le ferrovie non sono responsabili in caso di smarrimento o furto. Dato che in genere dovrai trasportare il tuo bagaglio durante il viaggio, è consigliabile non appesantirlo eccessivamente.

Biciclette

Presso le stazioni ferroviarie più grandi sono presenti servizi di noleggio o deposito delle biciclette. Le norme sul trasporto in treno delle biciclette variano da paese a paese e a volte da treno a treno. Talvolta le biciclette possono essere trasportate gratuitamente, ma spesso devi acquistare un biglietto a parte in stazione. Alcuni treni dispongono di appositi scompartimenti per le biciclette. Potrebbero essere in vigore norme che non consentono il trasporto di biciclette nelle ore di punta. Puoi trovare le informazioni relative al trasporto delle biciclette sui siti web delle compagnie ferroviarie.
 

Le biciclette non sono ammesse su molti treni ad alta velocità. Per assicurarti che il treno consenta il trasporto delle biciclette, puoi consultare gli orari online. Oltre a inserire la destinazione e la data della partenza, puoi selezionare l'opzione "trasporto biciclette richiesto". Il sistema visualizzerà i treni che dispongono di spazio sufficiente per trasportare il numero di biciclette selezionato.

Torna in cima