Cos'è un giorno di viaggio?

Un giorno di viaggio dura 24 ore, da mezzanotte alla mezzanotte successiva. In ciascun giorno di viaggio puoi accedere alle reti ferroviarie in cui il tuo pass Interrail è valido.

Esistono 2 diversi tipi di pass Interrail in base al numero dei giorni di viaggio. La scelta del pass più adatto a te dipende da quanto tempo prevedi di trascorrere in treno durante il tuo viaggio in Europa.

Giorni di viaggio con un flexi pass

Con un   flexi pass  , ad esempio un Global Pass 5 giorni nell'arco di 15 giorni, puoi salire e scendere dai treni durante 5 giorni di viaggio qualsiasi in un periodo di 15 giorni. Ad esempio, se il pass è valido dal 1° giugno al 15 giugno, durante questo periodo puoi scegliere 5 giorni qualsiasi per viaggiare in treno. I giorni di viaggio non devono essere necessariamente consecutivi e puoi decidere tu quando utilizzarli durante il viaggio.

Devi inserire la data di ogni giorno di viaggio nel calendario di viaggio che si trova sul pass prima di salire a bordo del primo treno, autobus o traghetto gratuiti della giornata.

Giorni di viaggio con un continuous pass

Con un continuous pass, ad esempio un Global Pass 22 giorni consecutivi, hai a disposizione 22 giorni di viaggio e puoi usufruire di viaggi in treno in ognuno di questi giorni. Ad esempio, se il pass è valido dal 1° settembre al 22 settembre, puoi viaggiare in treno tutti i giorni compresi in questo periodo.

Con il continuous pass non hai bisogno di indicare le date in cui viaggi.

Regola delle 7 p.m.

Quando viaggi su un treno notturno diretto che parte dopo le 7 p.m. (19:00) e arriva alla destinazione dopo le 4 a.m. (04:00), devi segnare soltanto la data di arrivo sul calendario di viaggio, anche se scendi dal treno prima delle 4 a.m. Cosa c'è ancora da sapere sulla regola delle 7 p.m.

Commenti e suggerimenti

Hai trovato utile questa pagina?

Torna in cima